Una festa bucolica

Atmosfera familiare tra merletti della nonna e suppellettili di famiglia

Un wedding day, quello di Raffaele e Daniela, dai connotati tipicamente rustici e bucolici, una favola all’insegna della sobrietà, raccontata in un rilassante clima di rispetto ed amore per le tradizioni familiari.
Al riguardo, la location scelta dagli sposi assieme allo staff di Oasis Sapori Antichi rispetta in pieno questa filosofia: il ricevimento si svolge, infatti, in una splendida Villa del Sannio, ubicata in aperta campagna e circondata da una florida vegetazione.
Gli sposi vengono accolti, assieme ai loro ospiti, in un lussureggiante giardino, sapientemente allestito da Puccio e dal suo staff con tavoli in legno nudi, ornati di “merletti della nonna” e da una miriade di deliziose suppellettili antiche e utensili da cucina recuperati presso la famiglia della sposa: un tripudio di anfore, cocci di terracotta per la conserva degli alimenti, pentole in rame, vassoi antichi e vasi di latta, decorati con allestimenti floreali anch’essi minimali.
Attorno ai tavoli sono disposti una serie di divani rivestiti con teli in lino grezzo a richiamare lo stile dei “salotti vintage”.
Il sontuoso buffet si articola tra una serie di degustazioni assai caratteristiche: l’angolo dell’olivaro, quello del caciocavallo impiccato e quello dei salumi e dei formaggi, con primizie quali il culatello irpino, il prosciutto di maialino nero, la soppressata, la salsiccia e il guanciale di Calitri, il tutto servito con frutta fresca e composte di frutta.
weddylife.it/wedding/wp-content/uploads/2017/10/41-P1090405m.jpg
Al termine del buffet ciascun ospite viene accompagnato dallo staff al tavolo mediante la propria escort card; in sala l’atmosfera è sempre familiare, con lunghissime tavolate vivacizzate da splendidi candelabri in rame, allestimenti floreali in cui risalta soprattutto il verde, i piatti della nonna decorati col menù a la table stampato all’interno e un incantevole cucchiaino in ceramica finemente decorato a fare da segnaposto, che diviene anche un piccolo cadeau di ringraziamento da parte degli sposi ai propri ospiti.
L’atmosfera soffusa creata dalle candele accese viene esaltata dai colori del crepuscolo all’ora blu che filtrano dalle ampie vetrate e la cena si consuma in un’atmosfera magica e distesa, col frizzante accompagnamento swing della band che suona dal vivo.
Il momento finale è una “dolce” ed insolita sorpresa: Raffaele e Daniela decidono di stupire i propri ospiti con l’assenza di una vera e propria wedding cake, bensì con una composizione di tante torte, tutte differenti per forma, colori e dimensione, disposte su un unico tavolo per il taglio.
La confettata è presentata in scatole di legno e in box di vetro e metallo e, al termine del ricevimento, il giardino si anima nuovamente con il carretto dei gelati e il bouvet con l’angolo del caffè, liquori e vini dolci.
E così la festa di campagna in famiglia si conclude, come da tradizione, tra canti, danze e tanta gioia…

CREDITI
Allestimento: OASIS Sapori Antichi Website

Fotografia: Massimiliano Volpe Website | Facebook

Clicca qui per tutti gli articoli di Oasis Sapori Antichi



Se ti piace il nostro lavoro, premiaci con un like!

Una festa bucolicaweddylife